post-title COTOLETTE DI SEDANO RAPAhttps://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/P_20171102_203801_1.jpg 2018-01-28 22:30:12 yes noInserito da

COTOLETTE DI SEDANO RAPA

Vorrei invitarvi a provare un ortaggio forse poco usato in cucina, che io stessa ho scoperto da poco e di cui ignoravo le potenzialità in ambito culinario. Un alimento che come gusto ricorda quello del sedano, ma nella versione più delicata e versatile. Il sedano rapa è coltivato particolarmente al Nord Italia, mentre al Sud […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

Vorrei invitarvi a provare un ortaggio forse poco usato in cucina, che io stessa ho scoperto da poco e di cui ignoravo le potenzialità in ambito culinario. Un alimento che come gusto ricorda quello del sedano, ma nella versione più delicata e versatile.

Il sedano rapa è coltivato particolarmente al Nord Italia, mentre al Sud è quasi sconosciuto.

E’ una radice dalla forma tondeggiante, costituita prevalentemente da acqua.

Contiene carboidrati, proteine, grassi, molte fibre e una buona quantità di vitamineantiossidanti e  sali minerali, quali ferropotassio e manganese.

Tra le sue proprietà vale la pena ricordare l’azione tonica, espettorante e digestiva.

Insomma diamogli una possibilità, creando un secondo sfizioso e vegetariano!

INGREDIENTI

1 sedano rapa

1/ 2 uova oppure 4 cucchiai di farina di ceci

Pangrattato integrale

Qualche foglia di Prezzemolo

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaino di paprika

½  cucchiaino di curry

Circa mezzo bicchiere di acqua

Sale un pizzico

Formaggio grattugiato ( facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

 

Lavate per bene il sedano rapa, sbucciatelo e tagliatelo a fette di circa mezzo centimetro.

 

Mettete in una ciotola il pangrattato, l’ aglio sminuzzato in modo sottile, la paprika, il curry, il prezzemolo , il formaggio grattugiato e un pizzico di sale.

 

Mescolate bene gli ingredienti.

 

In un’altra ciotola preparate l’uovo sbattuto con un pizzico di sale, oppure in sostituzione dell’uovo potete preparare una pastella con la farina di ceci mescolata all’acqua ( la pastella non deve risultare troppo liquida e neanche troppo densa, quindi per evitare di sbagliare incorporate poca acqua alla volta e mescolate bene per far sciogliere la farina; salate leggermente il composto).

 

Prendete una fetta di sedano rapa, immergetela prima nell’uovo/ pastella e dopo nel pangrattato condito e friggete in una padella antiaderente con abbondante olio di semi di arachidi ( preferite questo tipo di olio per le fritture perché mantiene un punto di fumo più alto rispetto ad altri oli vegetali).

 

                                 

La cotoletta risulterà cotta quando con la forchetta non farete fatica ad infilzarla.

Terminata la cottura riponete ogni cotoletta in carta assorbente per qualche secondo e subito dopo servitele ben calde.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…