post-title Dado di verdurehttps://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/DSC_1513-principale.jpg 2015-11-28 16:30:13 yes noInserito da

Dado di verdure

Quante volte vi è capitato di tornare a casa, dopo una lunga e fredda giornata, e aver voglia di un brodo caldo o di una bella minestra e non avere abbastanza verdure, né tantomeno la voglia di aspettare un’ora prima di consumare un bel brodo fatto da voi? E, a quel punto, quante volte avete […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

Quante volte vi è capitato di tornare a casa, dopo una lunga e fredda giornata, e aver voglia di un brodo caldo o di una bella minestra e non avere abbastanza verdure, né tantomeno la voglia di aspettare un’ora prima di consumare un bel brodo fatto da voi? E, a quel punto, quante volte avete dovuto optare per qualcosa di più veloce o ricorrere ai dadi commerciali? Bhe questa ricetta è perfetta per quelle situazioni e, vedrete, vi tornerà utile molte altre volte. Vi propongo una ricetta molto facile per realizzare il vostro dado di verdure fatto in casa, ma soprattutto per fare sparire dalle vostre dispense i dadi industriali in cui la percentuale di verdure è davvero irrisoria rispetto agli altri ingredienti. Solo per dirne qualcuno, i dadi industriali sono infarciti di glutammato, un esaltatore di sapidità, di grassi animali e vegetali, coloranti e di altri ingredienti di sintesi. Quindi il vostro dado realizzato in casa non solo è molto più buono, ma è anche decisamente più salutare.

Per le realizzazione del vostro dado potete usare le verdure e gli aromi che preferite. Io ho usato cavolo nero, zucca, carote, finocchi e patate e come aromi prezzemolo e finocchietto.

INGREDIENTI per circa 20 dadi:

  • 500 gr di verdure di stagione miste
  • aromi e spezie a scelta
  • 150gr di sale

 

 

PROCEDIMENTO:

  1. Tagliate le verdure, disponetele in una pentola con gli aromi e copritele con il sale.
  2. Cuocete a fuoco medio per un’ora senza aggiungere nient’altro.
  3. Frullate il tutto con il minipimer e lasciate sul fuoco ancora per 15-20 minuti fino a quando il composto sarà ben denso.
  4. Lasciate raffreddare il composto e disponetelo in barattoli di vetro o negli stampi per cubetti di ghiaccio in modo da avere delle monoporzioni pronte all’uso.
  5. Mettete in freezer.

Ed ora, quando avrete voglia di brodo, in dieci minuti sarà pronto e fatto esclusivamente con gli ingredienti ed i sapori scelti da voi. Io mi regolo usando un cubetto per circa 1L d’acqua.

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…