post-title Il Sentiero della Salutehttps://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/yggdrasil.jpg 2015-04-22 00:38:22 yes noInserito da

Il Sentiero della Salute

La concezione di salute e la percezione di benessere sono molto personali. Anche la malattia viene vissuta in modo completamente diverso a seconda di chi è coinvolto (può venire pensata come una sciagura, una colpa, parte di un percorso, una manifestazione di scelte sbagliate, il karma,…). Sicuramente la consapevolezza verso cui ci stiamo muovendo è […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

sentierodellasaluteLa concezione di salute e la percezione di benessere sono molto personali. Anche la malattia viene vissuta in modo completamente diverso a seconda di chi è coinvolto (può venire pensata come una sciagura, una colpa, parte di un percorso, una manifestazione di scelte sbagliate, il karma,…).
Sicuramente la consapevolezza verso cui ci stiamo muovendo è in costante aumento, così come i progressi della scienza e la comprensione dei meccanismi sottostanti la patologia. Una pecca dell’odierna medicina è forse la tendenza a perdere la visione di insieme e a trascurare le emozioni e i pensieri delle persone.
L’idea che ci ha spinti a creare un blog è quella di dare maggiori strumenti per vivere la realtà quotidiana e muoversi costantemente verso uno stato di salute e benessere sempre maggiori. Senza trascurare la fondatezza scientifica delle informazioni.
La salute passa attraverso la cura (nel senso latino del termine, “prendersi cura”) della persona nelle sue varie dimensioni: fisica, mentale, emotiva e spirituale. Probabilmente ognuno di noi in passato ha provato cosa significhi stare a dieta, seguire tutte le indicazioni del medico, andare in palestra, essere insomma ineccepibili sul piano della condotta….e rimanere (o addirittura diventare) comunque insoddisfatti, nervosi e magari ottenere risultati non del tutto soddisfacenti.
Ebbene tendiamo a scordarci quanto siano importanti le emozioni che proviamo e i pensieri che facciamo al fine della nostra salute. La medicina trascura la coscienza, ritenendola materia di competenza filosofica e psicologica. Nelle pagine di questo blog, oltre a consigli, indicazioni, ricette e ricerche, saranno presenti spunti di riflessione, per aiutare la nostra mente, costantemente presa da preoccupazioni e fretta, a fermarsi su riflessioni di ampio respiro.
Ad alcuni potrebbe sembrare sciocco e anacronistico, ma sempre più studi dimostrano il ruolo della mente non solo nei disturbi psicosomatici ma per il nostro benessere nella sua globalità. Attualmente una branca della medicina, la Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI,) ha sancito scientificamente la profonda connessione dei sistemi nervoso, endocrino e immunitario tra di loro e con la psiche. Proprio il loro legame e le innumerevoli interazioni sono oggetto di studio di questa affascinantissima disciplina che poggia su basi oggettive molto solide.
Come spesso accade la scienza è approdata con il suo sguardo oggettivo dove gli antichi erano giunti molto tempo fa in modo forse più intuitivo. Ecco allora che le parole di uno dei più autorevoli rishi [saggi che formularono i principi dell’Ayurveda], Caraka, possono assumere un significato e un peso completamente diverso ed estremamente attuale: “Le malattie non affliggono colui che pensa, parla e agisce in maniera eccellente, ed i cui pensieri, parole ed azioni sono carichi di beatitudine, comprensione, conoscenza, rispetto per i consigli impartiti dai saggi ed amore per la meditazione”.
Se ad una mente serena e in armonia coniughiamo un corpo che segua una vita equilibrata, la strada per la salute si fa più vicina. E diventa un sentiero percorribile.
Questo blog nasce con l’umiltà di chi si appresta ad affacciarsi su un’immensità di nozioni, e con l’energia di chi voglia organizzare e ampliare il proprio sapere, per poterlo condividere e farne uno strumento di benessere e salute.

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…