post-title Semplicemente #enjoy!.https://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/dollarphotoclub_67580100.jpg 2016-09-22 14:41:57 yes noInserito da

Semplicemente #enjoy!.

«… un atteggiamento verso la vita che impone di assaporare tutto ciò che la vita ci offre …” (G. Vacchi). L’estate è finita, o così pare. L’autunno è ufficialmente incominciato. Quindi? Non resta altro che sorridere di fronte a questo ennesimo “tempo che scorre” e incominciare con la giusta filosofia il lavoro e tutte le […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

«… un atteggiamento verso la vita che impone di assaporare tutto ciò che la vita ci offre …” (G. Vacchi).

L’estate è finita, o così pare. L’autunno è ufficialmente incominciato. Quindi? Non resta altro che sorridere di fronte a questo ennesimo “tempo che scorre” e incominciare con la giusta filosofia il lavoro e tutte le nuove attività alle porte. Che consigli vorreste ricevere? Quale tipo di provocazioni vorreste leggere?. Partiamo alla grande e facciamolo con l’aiuto di una persona che, a ben dire dai numerosi giudizi e dai più disparati pensieri (dettati più che altro da invidia), ci può e ci deve dire tanto in merito. Tale personaggio si vacchi-e1394541547409chiama Gianluca Vacchi. Come già più volte anticipato in altre occasioni, in cui i temi trattati sfioravano la dimensione politica, sociale, di gossip e via dicendo, bisogna caldamente sottolineare che non è questa la sede per discussioni e dibattiti superficiali e tantomeno per discorsi politici o di parte. Qui si vuole attentamente analizzare a livello filosofico e di pensiero uno stile di vita, un’idea, una dimensione d’essenza e di vita. Niente di più. Quindi procediamo.

Gianluca Vacchi, imprenditore e uomo creativo, quasi un “filosofo contemporaneo” verrebbe da dire, è un chiaro e lampante testimone di un pensiero positivo e molto spesso non compreso: il “godimento della vita”. Cosa intendiamo con questa espressione? Ma soprattutto, cosa intende lui con tale espressione? Bisogna andare al di là dell’apparente significato, perché ciò che vuole trasmettere questa frase è davvero una scossa esaltante per tutti, un invito a non fermarsi e guardare la vita con occhi diversi. L’esclamazione “enjoy”, che Gianluca ha creato come sua filosofia essenziale, non è altro che un positivissimo e bellissimo atteggiamento nei confronti della vita, una lode, una esaltazione di tutto ciò che la nostra esistenza ci mette davanti e vuole indurci a gustare con la giusta passione. Non è la ricchezza, non sono i soldi, non è il lusso a dare il giusto sapore alla vita di ciascuno. Certo, obiettivamente e umanamente questi mezzi aiutano, favoriscono. Chi li possiede è fortunato e buon per lui. Ma la particolare provocazione che Gianluca lancia a tutti, e quindi non solo ai ricchi, è proprio quella di imparare a godere la vita in modo totale e non parziale.

La filosofia “vacchiana” non riduce, non declassa, ma stimola, provoca. Tutti siamo chiamati a vivere bene la nostra vita, ad affrontarla con uno stile diverso da come siamo abituati. Cosa credete, che i ricchi e benestanti non hanno problemi e non vivono momenti difficili? Credete forse che chi è ricco abbia la possibilità di comprarsi l’eternità? Assolutamente no. Tralasciando questi approfondimenti, ciò che conta è capire che forse questo “enjoy” è molto più di una semplice vacanza al mare, in montagna, su uno yacht o su una28078017-rallentare-rilassarsi-prendere-facilmente-godere-della-vita-i-ricordi-lifestyle-motivazionali-sulle-archivio-fotografico normalissima barchetta. Enjoy è tutto questo ma all’ennesima potenza, cioè con senso e serena obiettività. Allora sì che entra in gioco il messaggio profondo che Gianluca vuole lasciarci: stai vivendo la tua vita nel modo più bello che possa esistere? Quando ti diverti, lo stai facendo bene? Quando lavori, studi, cammini, corri, sorridi, parli, lo stai facendo bene? Può sembrare tutto così strano, ma strano non lo è. Si tratta di essere obiettivi davanti a tutto ciò che facciamo ogni giorno e in qualsiasi momento. Capire chi siamo per esserlo fino in fondo. Definire il nostro ruolo per evitare la convenzione. Essere originali, creativi e dinamici.

“In America ti portano un piatto e ti dicono enjoy, cioè goditi il momento che stai vivendo. Io ho sempre cercato di cogliere appieno tutto quello che la vita aveva da offrirmi: non mi sono mai negato una gioia e mai mi sono sottratto a un dispiacere. Ho sempre elaborato tutto, cercando di diventare più forte per le esperienze a venire”.

Ecco, quindi, il segreto semplice e lineare di questa nuova filosofia contemporanea chiaramente espressa e vissuta: vivi bene tutto ciò che stai vivendo. Se puoi fare qualcosa, fallo. Se sei in grado di goderti la vita nel miglior modo, non indugiare. La positività che nasce dal vivere bene è qualcosa di impagabile. La ricchezza umana e quindi non materiale che accresci dalle tue esperienze vissute fino in fondo e con passione sono niente meno che la realtà del nostro essere, ciò che siamo. Meno preoccupazioni e più vita, meno pensieri e più azioni positive, meno giudizi e più condivisione. Meno dubbi e più piacere. Semplicemente: #enjoy!.

 

vita-gioco-2

“È veramente bello battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione. Perdere con classe e vincere osando, perché il mondo appartiene a chi osa! La vita è troppo bella per essere insignificante”. (C. Chaplin). 

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…