post-title VEGGIE CAPRESE ESTIVAhttps://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/P_20160626_130619-1.jpg 2016-07-11 11:25:34 yes noInserito da

VEGGIE CAPRESE ESTIVA

  Cosa ne dite di una esplosione di colori nel nostro piatto? L’estate è piena di verdure belle, buone e colorate: proviamo a mangiarle Raw per sfruttarne al meglio tutte le proprietà nutritive. Con una soluzione semplice e sfiziosa possiamo introdurre nella nostra dieta vitamine indispensabili per il nostro benessere, senza rinunciare al gusto e […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

 

Cosa ne dite di una esplosione di colori nel nostro piatto? L’estate è piena di verdure belle, buone e colorate: proviamo a mangiarle Raw per sfruttarne al meglio tutte le proprietà nutritive. Con una soluzione semplice e sfiziosa possiamo introdurre nella nostra dieta vitamine indispensabili per il nostro benessere, senza rinunciare al gusto e alla freschezza. E mantenendo un indice glicemico decisamente basso!

In questo piatto ho inserito l’avocado, un frutto che andrebbe mangiato spesso soprattutto dalle donne perché ha degli effetti benefici sull’utero e sull’apparato riproduttore. E’ inoltre ricco di antiossidanti (in particolare vitamina A e vitamina E) e di grassi buoni (omega 3, acido linoleico): è un utile strumento per combattere invecchiamento cellulare e i problemi circolatori.

Infine il pesto vegan ci permette di apprezzare al massimo le proprietà del basilico, particolarmente positive sia per chi è stressato dall’intenso periodo lavorativo sia per chi è in vacanza: si tratta di un rilassante del sistema nervoso, in grado di migliorare anche le capacità digestive.

INGREDIENTI

1 pomodoro cuore di bue

1 avocado hass

1 cetriolo

qualche cappero

qualche foglia di basilico

una manciata di semi che avete in casa (Sesamo/chia/lino/girasole…)

Pesto di basilico vegan

PROCEDIMENTO

Preparate il pesto vegan: in un bicchiere alto inserite il basilico, dell’olio EVO ( extravergine d’oliva), una manciata di anacardi/ pinoli, una manciata di sale e dei cubetti di ghiaccio ( servono per abbassare la temperatura delle lame del minipimer e far rimanere  di quel bel colore verde il pesto). Frullate con il minipimer , con intervalli ogni 5 secondi  fino ad ottenere un composto cremoso.

Affettate in modo sottile i pomodori, l’avocado e il cetriolo.

Mettete le fette di verdura una sopra l’altra  facendo  4/ 5 strati,  alternate una fetta di pomodoro, una di avocado, il cetriolo e la foglia di basilico, dopo sdraiatele sul piatto e sopra spennellate il pesto e guarnite con i capperi.

Buon Appetito!

P_20160626_130619

 

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…