post-title TAGLIATELLE di farro CON CARCIOFIhttps://sentierodellasalute.com/wp-content/uploads/P_20170312_130546_1.jpg 2017-04-19 09:35:20 yes noInserito da

TAGLIATELLE di farro CON CARCIOFI

Il carciofo è un ortaggio dalla numerose proprietà benefiche e povero di calorie. Contiene fibre e quindi è in grado di regolare il transito intestinale.   Diuretico e digestivo: controlla l’appetito e permette di abbassare il livello del colesterolo; Contiene una buona quantità di sali minerali quali calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio Tra tutte le verdure il carciofo […]

Print Friendly, PDF & Email
Inserito da

Il carciofo è un ortaggio dalla numerose proprietà benefiche e povero di calorie. Contiene fibre e quindi è in grado di regolare il transito intestinale.

 

  • Diuretico e digestivo: controlla l’appetito e permette di abbassare il livello del colesterolo;
  • Contiene una buona quantità di sali minerali quali calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio
  • Tra tutte le verdure il carciofo è quello che contiene il maggior numero di antiossidanti, che come sappiamo combattono i radicali liberi e ci proteggono dai tumori.
  • Contribuisce ad equilibrare i livelli di zucchero nel sangue, quindi è un valido aiuto in caso di diabete.
  • Fornisce anche la vitamina K che si dimostra utile in caso di degenerazione celebrale quindi rappresenta una prevenzione per l’Alzheimer e la demenza negli anziani.

 

La ricetta di oggi è un piatto leggero, veloce e una vera fonte di benessere! Una raccomandazione: non fate cuocere troppo i carciofi perché così si rischia di perdere tutte le loro meravigliose proprietà. Il carciofo in questo piatto si può apprezzare anche croccante…provate per credere!

 

 

INGREDIENTI per due persone

 

2 carciofi

1 o 2 spicchi d’aglio

Prezzemolo

Olio extravergine di Oliva

1 cucchiaio di succo di limone

Pangrattato di pane integrale

2 alici salate

 

PROCEDIMENTO

Mondate i carciofi togliendo le foglie più esterne e dure. Dopo averlo pulito tagliatelo a metà e ricavate delle fette sottili.

In una padella mettete i carciofi, uno spicchio d’aglio e qualche cucchiaio di acqua, salate a vostro piacere e fate cuocere finchè i carciofi si saranno ammorbiditi. Durante la cottura versate un cucchiaio di succo di limone, che darà un tocco di freschezza al piatto e stempererà il gusto dolciastro del carciofo. A fine cottura versate sui carciofi un giro d’olio.

Intanto cuocete la pasta.

A cottura ultimata versate la pasta nella padella con i carciofi, aggiungete il prezzemolo e impiattate. A vostro piacere potete aggiungere una spolverata di pangrattato condito.

PER IL PANGRATTATO CONDITO

Mescolate il pangrattato con del prezzemolo tagliato sottile e l’aglio a fettine.

In una padella versate un po’ d’olio e un’alice salata, fate sciogliere l’alice e subito dopo versate il composto di pangrattato, aglio e prezzemolo che lascerete tostare qualche minuto.

Print Friendly, PDF & Email

Latest News on Your Doctor's Blog

Sto caricando…